Roland Garros – Camila Giorgi negli Ottavi

Camila Giorgi batte in maniera autorevole la bielorussa Aryna Sabalenka, numero 7 del tabellone femminile, col punteggio di 46, 61, 60 e raggiunge per la prima volta in carriera gli Ottavi di Finale del Roland Garros

Camila Giorgi (ITA) [28] batte Aryna Sabalenka [7] 46, 61, 60 in 1h e 42’

Parigi – Prestazione autorevole fornita da Camila Giorgi nel terzo turno del Roland garros 2022 contro Aryna Sabalenka, giocatrice che fa del fisico e della potenza da fondo una delle sue armi vincenti. Nonostante il divario in statura tra le due, 167 centimetri la Giorgi contro i 182 della Sabalenka, il campo ha fornito un verdetto severo per la tennista bielorussa che dopo aver vinto il primo set per 6 giochi a 4, ha subito il ritorno prepotente della giocatrice azzurra, capace di aggiudicarsi 12 giochi perdendone soltanto 1.

La tennista bielorussa nella seconda e nella terza partita ha inanellato una serie crescente di errori da fondocampo, ma la ragione è da cercarsi nell’aumentata aggressività delle risposte al rimbalzo della Giorgi e nelle traiettorie precise, diagonali o lungolinea, che hanno sempre più disorientato la Sabalenka, incapace di cambiare strategia.

Un ottimo risultato per Camila, giocatrice trentenne nata a Macerata e seguita come sempre in tribuna dal padre, raggiante al termine della partita. Nel turno degli Ottavi di Finale la Giorgi incontrerà Daria Kasatkina, testa di serie numero 20 del tabellone femminile, tennista nata a Togliatti, in Russia, 25 anni addietro.

“Parigi è la mia città preferita – dice Camila al termine della sua fatica – quindi oggi sono molto felice di aver avuto una buona giornata. Ho giocato bene e sono riuscita ad essere aggressiva. Funzionava tutto quanto nei miei colpi. Questo stadio (Simonne Mathieu ndr) è fantastico e ringrazio il pubblico per il caloroso supporto. Spero di continuare a giocare bene e restare qui a Parigi il più a lungo possibile”.

Paolo Rossi