Roland Garros – Sonego al terzo turno

Lorenzo Sonego batte in maniera autorevole per tre set a zero il portoghese Joao Sousa ed accede al terzo turno del tabellone principale di Parigi. Eliminato invece Marco Cecchinato dal polacco Hurkacz

Lorenzo Sonego (ITA) batte Joao Sousa (POR) 76 (4), 63, 64

Hubert Hurkacz (POL) batte Marco Cecchinato (ITA) 61, 64, 62

Parigi – Lorenzo Sonego ha sconfitto in modo autorevole il portoghese Joao Sousa, numero 63 del ranking, guadagnando l’ingresso al terzo turno del Roland Garros 2022:

“È stata la mia migliore prestazione di sempre”. Il torinese ha descritto così la sua performance vincente in questa giornata. Nel prossimo turno, previsto sabato, Sonego il norvegese Casper Ruud, collocato al numero 8 della classifica mondiale. Un match difficile ma in un Major le sorprese possono essere all’ordine del giorno.

“Ho giocato un’ottima partita rimanendo molto attento. A me piace giocare su terra battuta e sto giocando il mio tennis più efficace. Contro Casper Ruud non ho mai vinto su tre partite giocate. Lo conosco bene è un top-10 e su terra sarà molto difficile batterlo. Il suo colpo di forza è il dritto a sventaglio con cui si apre il campo. Dovrò servire molto bene.”

Marco Cecchinato lascia invece Parigi, sconfitto dal polacco Hubert Hurkacz, numero 12 del seeding.

“C’è solo da fare i complimenti a Hurkacz – commenta Cecchinato al termine del match – Oggi Hubert è stato impeccabile. Ha servito bene e da fondo campo efficacissimo. Difficile tenergli testa. Adesso mi aspettano le tre tappe Challenger di Perugia, Forlì, Parma. Il livello sarà alto, con la presenza di numerosi giocatori forti su terra battuta. Io dovrò allenarmi intensamente per risalire la classifica e ricollocarmi nei top 60. E’ il ranking che mi appartiene e che merito.”

Paolo Rossi